Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

MarcoCesatiCassin

25-26 Febbraio 2023 (ONLINE STREAMING + Corso Registrato) La Formula di Dio - 2° Edizione.

25-26 Febbraio 2023 (ONLINE STREAMING + Corso Registrato) La Formula di Dio - 2° Edizione.

Prezzo di listino €99,00 EUR
Prezzo di listino €137,00 EUR Prezzo scontato €99,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.

Alla ricerca delle prove di una esistenza di una Vita dopo la Vita

Un corso, un evento, un viaggio laico, spirituale e scientifico, che ti prenderà per mano e ti porterà fuori dai consueti schemi razionali, senza abbandonare la logica né il pragmatismo.
Io sono il più grande San Tommaso e voglio mostrarti e dimostrarti la verità che da soli, fatichiamo a scorgere.
 

 

Whatsapp

Visualizza dettagli completi
  • Quando?

    Sabato 25 Febbraio: 14:30 - 18:30

    Domenica 26 Febbraio: 09:30 - 18:30

  • Dove?

    LIVE STREAMING *L'evento sarà registrato e a disposizione di chi ha ordinato il corso.

Che cosa faremo in questa fantastico viaggio insieme:

- Le prove documentate della sopravvivenza dell'anima;

- Il viaggio dell'anima : dove andremo, che cosa ci accadrà;

- Le tecniche per mettersi in contatto con i nostri cari;

- Il Tempo di mezzo chiamato Bardo;

- Tecniche di contatto con Spiriti Guida e Angeli;

- Il tavolino;

- Leslie Flint il più grande di tutti;

- Le rivelazioni mai raccontate su questo mondo;

- I progetti e la ricerca sull'aldilà;

- Filmati e foto esclusivi sulle prove della loro presenza ed esistenza;

- Esperimenti in diretta su come contattarli.

LO SAPEVI CHE SCIENZA E SPIRITUALITÀ PERCORRONO LA STESSA VIA?

“Vita e destino confluiscono in UNO e non esisterà altro che l’IO SONO”

Albert Einstein

  • TUTTO. MA NESSUNO NE È CONSAPEVOLE...

    La credenza logica ha preso il sopravvento sulla credenza e conoscenza spirituale.

    La vita è un flusso continuo. 


    Scienza e Religione da sempre hanno tentato di rispondere a questa domanda, ed entrambe sono arrivate alla stessa risposta.


    Hanno raggiunto un punto di incontro Laico: la Scienza ha riconosciuto il Divino nella perfezione logica della dimostrazione, e la Religione ha riconosciuto il pragmatismo nella laicità scientifica.

    Non esiste dualismo: esiste solo l’IO SONO.

  • La Formula di DIO è molto più di una semplice frase ad effetto.

    È l’unione totale della Vita, Natura, Destino che si manifesta tra spirito e materia. Einstein sosteneva che Dio non gioca con i Dadi: ossia, Dio e il Divino, non conoscono la casualità, e nella scienza, non esiste la casualità ma la causalità, che è possibile spiegare e interpretare. Restando a bocca aperta.


    Dalla notte dei tempi l’uomo si è sempre diviso tra spirito e materia, indagando la natura e se stesso, tentando di trovare le prove dell’esistenza di Dio.


    Abbiamo spesso sentito menzionare la “particella di Dio”,

    SEI PRONTO AD ANDARE A COMPRENDERE TUTTO QUESTO?

  • In questi due giorni molto potenti ti prenderò per mano e ti indirizzerò verso chi sei veramente.

    In un modo appassionante, sincero e molto pratico ti fornirò tutte le tecniche per poter affrontare la tua ricerca, partendo dalla verità scientifica e spirituale e dal loro punto di incontro.

    Ti aiuterò a capire i segnali, a trovare, tra le pieghe della vita, la verità Divina che ti darà risposte.

  • La Scienza e la Spiritualità. Un dualismo ed un binomio che da secoli cercano le stesse risposte.

    Esistono tre parole che accomunano tutta l’umanità: cibo, amore, morte. Non importa dove una persona viva o che cultura, insegnamenti religiosi e condizionamenti abbia ricevuto, perché avrà sempre queste tre parole che l’accompagneranno per tutta la sua vita.

    Eppure esiste una barriera invisibile tra le prime due e la terza. Infatti “cibo e amore” vengono dette quotidianamente mentre “morte” viene solo pensata e raramente pronunciata. Dopo l’abbattimento definitivo del muro costruito intorno alla parola “sesso”, la morte è l’ultimo tabù rimasto inviolato all’umanità. Il fatto curioso è che l’essere umano non pensa mai che un giorno dovrà abbandonare questa dimensione.

    Spesso accade che persone a noi molto vicine, abbandonino il corpo in modo imprevisto e, nonostante questo, pensiamo sia un fatto che non ci riguardi, come se noi, a differenza di loro, fossimo immortali. Come se fossimo giunti da un altro pianeta abitato da esseri che non conoscono la parola morte.

    L’anima è il principio vitale dell’uomo. È il software, con tutti i suoi programmi, del tuo computer chiamato corpo grazie al quale si manifesta. 

    Per poter esistere in questa dimensione, dettata dallo spazio e dal tempo, necessitiamo di un veicolo ed è il corpo fisico.

    Quindi l’anima è anche il corpo fisico. Pertanto noi non abbiamo un’anima. Noi siamo anima.

    Lo siamo fino alla punta dell’ultimo capello. L’anima appartiene allo spirito, è inscindibile, è la delegata all’esperienza ed è soggettiva.

    Potrebbe non comprendere bene ciò che ha compiuto poiché coinvolta oppure potrebbe impiegare molto tempo. Lo spirito no poiché non essendo nel terreno di gioco della vita terrena, non è coinvolto.

    “Lo spirito è invece quella componente attraverso la quale abbiamo la possibilità di comprendere il significato intrinseco delle cose, indipendentemente dall’impressione che esse determinano nella nostra anima.”(Rudolph Steiner)

    È il nostro hardware del computer, è l’energia elettrica affinché tutto accada, è l’unione con Dio.